Scheda

TestataIl Lampione
SegnaturaV, 82
Datazione 1862-10-21
Struttura editorialeFirenze, Tipografia Grazzini, Giannini e C., Dolfi Angelo (Direttore), Cesari F. (Gerente responsabile)
Dimensioni346 x 490 mm
Prezzo15 centesimi
TecnicaLitografia
Disegnatore Matarelli Adolfo
ImpaginazioneSingola (Doppia pagina)
Iscrizioni"Andiamo a Roma", "- Uomini del Gabinetto di Torino, vi presento il mio nuovo ministro degli esteri, famoso reazionario, decorato del gran cordone dell'ordine di S. Stefano, che nel 48 abbandonò l'Italia agli Austriaci, l'Ungheria ai Russi e Roma al Papa-Re. Se andate a Roma con questa guida, spero che il S. Padre vi assolverà dal peccato dell'Unità d'Italia. - Il santo padre può perdonarci altri peccati..ma quello dell'Unità d'Italia è impossibile..abbiamo fatto di tutto per disfarla!".
Categoria satirica Ritratto caricaturale, Travestimento, Ritratto
Riferimento storico Drouyn de Lhuys Édouard, Napoleone III, Rattazzi Urbano, Pepoli Gioacchino, Depretis Agostino, Conforti Raffaello, Matteucci Carlo, Garibaldi Giuseppe
Categoria iconografica Giochi
Parole chiave Sorpresa, Clero, Palmo di naso, Oggetto sacro
Descrizione Napoleone III apre la cassa da cui esce il nuovo ministro degli Esteri De Lhuys; i ministri piemontesi rimangono con un palmo di naso, mentre Garibaldi osserva la situazione.
Luogo conservazioneBiblioteca Istituto Mazziniano, Genova
Ingrandisci l'immagine
Sfoglia fascicolo

chiudi finestra

W3C quality assurance

Convalida XHTML Convalida CSS
LABORATORIO DELLE ARTI VISIVE
piazza dei Cavalieri, 8 56126 Pisa, Italia
Tel. 050.509870 Fax 050.509790
E-mail: info@artivisive.sns.it
sfondo piede