Scheda

TestataIl Lampione
SegnaturaV, 72
Datazione 1862-09-12
Struttura editorialeFirenze, Tipografia Grazzini, Giannini e C., Dolfi Angelo (Direttore), Cesari F. (Gerente responsabile)
Dimensioni346 x 490 mm
Prezzo15 centesimi
TecnicaLitografia
Disegnatore Matarelli Adolfo
ImpaginazioneSingola (Doppia pagina)
Iscrizioni"Processo di Garibaldi", "- Che sia condannato il Ministero Rattazzi, giacché Garibaldi è il programma del ministero in persona. Garibaldi è la rivoluzione, e la rivoluzione son'io, dunque un processo a Garibaldi è un processo a me - E chi siete voi? - Son l'Italia - Ebbene io non vi temo. O soldati mettete in assedio quella donna!".
Categoria satirica Ritratto, Ritratto caricaturale, Personificazione
Riferimento storico Indipendenza italiana, Garibaldi Giuseppe, Governo Rattazzi I, Rattazzi Urbano, Pio IX, Napoleone III, Pepoli Gioacchino, Matteucci Carlo, Conforti Raffaello, Aspromonte
Categoria iconografica Istituzioni e Potere
Parole chiave Tribunale, Processo, Giudice, Figura che indica, Italia, Statua / Monumento, Clero
Descrizione Nel processo che il Governo Rattazzi tiene contro Garibaldi, l'Italia lo difende, Rattazzi lo accusa su suggerimento di Napoleone III.
Luogo conservazioneBiblioteca Istituto Mazziniano, Genova
Ingrandisci l'immagine
Sfoglia fascicolo

chiudi finestra

W3C quality assurance

Convalida XHTML Convalida CSS
LABORATORIO DELLE ARTI VISIVE
piazza dei Cavalieri, 8 56126 Pisa, Italia
Tel. 050.509870 Fax 050.509790
E-mail: info@artivisive.sns.it
sfondo piede